tapascio.net

la corsa come stile di vita

È una Vecchia Signora...

… ma ti dà tante soddisfazioni!!!


wm_juventus_esulta_02

Le auto.

Lo ammetto, a volte mi sento come in un cartone animato. Ad esempio, non faccio caso a chi guida un'autovettura ma credo che la stessa si sposti perchè è dotata di vita propria. Ovviamente il mio è un errore commesso a causa della mia disturbata e mai regolarizzata psiche.
Ma vorrei spiegarmi meglio.
Per me le auto sono tutte nate da Herbie o almeno sono tutte sue discendenti. Quindi vivono, si spostano e fanno tutte le attività che facciamo noi umani, o quasi. Io vedo che si spostano per le strade, a volte seguendo le indicazioni della segnaletica stradale, altre volte, più pericolosamente, facendo delle gimkane tra immaginari ostacoli. Eh già, perchè a volte queste stupende creature, non vanno dritte come dovrebbero e non schivano ne prestano attenzioni alle altre autovetture e ancor meno ai pedoni.
Io che mi trovo spesso ad interpretare il ruolo di pedone, a volte mi affianco a costoro e…… la mia fervente fantasia subisce un colpo ferale: non vanno avanti da sole!!! C'è uno di noi che le conduce!! Incredibile, non l'avrei mai detto. Anche perchè questi umani non guidano l'auto come mi ostino a fare io e pochi altri sparuti soggetti. No, questi, secondo me, guidano l'auto tramite un'app. Dai avete capito di cosa parlo: uno della mia generazione direbbe "le apps sono quei programmi che girano su un cellulare". È comprensibile ai più, giusto?
Ebbene, io vedo che oramai la maggioranza delle auto si guida così. Chi è alla guida ha in mano un cellullare, scusate, uno smartphone e digita caratteri alfanumerici su una tastiera virtuale così che l'auto ha bisogno di pochi ritocchi per poter fare il suo lavoro. Di solito basta correggere un pò la traiettoria, perchè il software non è perfetto ed ogni tanto l'auto va nella corsia opposta, altre volte bisogna solo mettere la freccia, ma già dicono che con il prossimo aggiornamento dell'app, questa opzione sarà disponibile.
La settimana scorsa, mentre correvo a piedi un pò più veloce delle altre volte, ho affiancato una di queste macchine e a bordo c'era una ragazza. Stava guidando tramite smartphone e io che sono sempre curioso oltre i limiti, approfittando del finestrino aperto, ho chiesto all'autista il nome dell'applicazione, in modo da controllare se la mia macchina è compatibile con essa. Mi ha guardato un pò strano! Dapprima ho pensato si fosse impaurita, ragazzi, andare a 4'35" al chilometro, ci si trasforma… Ma la sua non era paura, non aveva capito la mia domanda. Io le ho richiesto: "Che app sta usando?" Lei, sorridendo, ma ancora capendo poco del mio discorso di guida automatica tramite app mi ha risposto: "Non so, io sto mandando un messaggio con Uoszzzapp!"
Che delusione…. Confesso che l'avrei ammazzata, non solo perchè non conosce l'app con cui si guida l'auto, ma perchè dopo la sua risposta la mia andatura non ha più superato i 5'00" al chilometro.
August 2017
May 2017
March 2017