August 2018
July 2018
June 2018
May 2018
April 2018
March 2018
February 2018
January 2018
August 2017
May 2017
March 2017

no tu no!

domani sono giusto due mesi che siamo andati a votare e non abbiamo ancora un governo.
avevo già detto che votare il 4 marzo era un sacrilegio. profanare la data mitica della nascita di lucio dalla, per dare importanza ad una mandria di incapaci, è la cosa che più mi rattrista.
certo, mi lascia perplesso anche l'assoluta inefficienza dello stato, che avalla i capricci di un manipoli di sfaccendati (o bamboccioni…) che pensano di avere la ricetta per risollevare le sorti del paese, chi in un modo, chi in un altro. sia chiaro, non discuto le idee di questo o di quell'altro ma i comportamenti sì. "io non vado con quello, no tu non vieni con me al governo…"
abbiamo votato a marzo, non sono capaci di tirar su un governo e vogliono riandare al voto "al più presto": oooohhhh, teste di cavolo!
ma voi in che modo contribuite alle spese per nuove elezioni?
non mi risulta che produciate reddito! siete assoldati dal sistema politico!
mica siete professori, avvocati, medici o netturbini!?! siete dei nostri dipendenti e pensate di poter fare quello che cavolo volete?
fate un esperimento: andate a rosarno a raccogliere pomodori a 25€ al giorno vivendo in baracca. oppure, andate in un call-center a rispondere a domande sulle tariffe telefoniche a 4,5€ lordi all'ora. o ancora, andate a fare ricerca da precari senza essere sicuri se il mese prossimo riuscite a portare a casa gli 800€ dello stipendio.
sono STRASICURO che dopo un'esperienza come quelle citate, ci mettete poco più di 5 minuti per formare un governo stabile e con i numeri per arrivare a fine legislatura. non certamente per il bene del paese, per potergli dare le riforme di cui ha bisogno… ma solo perchè così, almeno, il vitalizio sarebbe assicurato!
August 2018
July 2018
June 2018
May 2018
April 2018
March 2018
February 2018
January 2018
August 2017
May 2017
March 2017